Affari Legali
 
 
ResponsabileAvv. Enzo Quadri
Recapiti
tel. – 02.5799.4784    fax – 02.5799.4793
E-mail: affari.legali@pec.icp.mi.it
Aree di competenza
La Struttura afferisce alla Direzione amministrativa dell’Azienda Nord Milano ed è coordinata da un Dirigente professionale Avvocato.
La competenza della Struttura comprende le seguenti attività:
1)tutte le attività necessarie e utili alla gestione del contenzioso sia di carattere giudiziale che extragiudiziale in tema di medical malpractice;
2)gestione delle polizze assicurative aziendali RCT/RCO, All Risks, Infortuni, Kasko, RC Auto, Responsabilità amministrativa patrimoniale per colpa lieve;
3)gestione del contenzioso con il personale;
4)gestione del contenzioso inerente gli appalti di lavori, servizi e forniture;
5)recupero dei crediti aziendali in coordinamento con l’U.O. Economico Finanziaria e l’U.O. Spedalità;
6)attività di contrattualistica;
7)supporto al Responsabile aziendale per la prevenzione della corruzione e trasparenza;
8)assistenza alla Direzione amministrativa ed alle Strutture aziendali (amministrative e sanitarie) per problematiche e questioni di carattere legale;
9)coordinamento del Comitato Valutazioni Sinistri.

In merito alla attività di gestione in tema di medical malpractice , si specifica che la stessa comporta la gestione da parte degli Affari Legali del 90% delle richieste di risarcimento danni ricevute dall’Azienda, atteso il valore soglia della Self Insured Retention ( auto ritenzione parziale del rischio) di € 500.000,00 (per sinistro) a carico dell’Ente assicurato.
In particolare, l’attivita per la gestione dei sinistri comporta, in estrema sintesi, i seguenti incombenti:
a)esame delle richieste risarcitorie per supposta responsabilità sanitaria;
b)eventuale denuncia del sinistro alla Compagnia assicurativa aziendale (se over SIR);
c)avvio dell’istruttoria interna volta alla raccolta della documentazione clinica;
d)acquisizione di valutazioni medico legali da parte dei consulenti fiduciari aziendali;
e)valutazione del sinistro;
f)concertazione con il Broker assicurativo dell’Ente, la Compagnia di assicurazione aziendale, con i consulenti medico legale, specialisti di settore e gli operatori sanitari coinvolti, delle linee di gestione del sinistro;
g)analisi delle polizze aziendali RCT / RCO e redazione dei provvedimenti deliberativi relativamente alla gestione giudiziale delle controversie di medical malpractice;
h)gestione interna del contenzioso legale, convocazione ed organizzazione del Comitato Valutazione Sinistri aziendale;
i)illustrazione ed esposizione dei casi esaminati dal Comitato Valutazioni Sinistri e verbalizzazione delle determinazioni assunte dall’organismo dell’Ente.
Distinta ,secondo il Piano di Organizzazione aziendale dagli Affari Legali, è l’Avvocatura, che risulta in Staff alla Direzione Generale.

Tale Struttura cura la rappresentanza e la difesa in giudizio dell’Ente avanti la magistratura ordinaria, amministrativa e contabile.
L’attività dell’Avvocatura aziendale comporta la redazione di memorie difensive, ricorsi e atti di citazione a giudizio, nonché la partecipazione alle udienze.
Detta funzione è rivestita direttamente dal Dirigente professionale Avvocato responsabile degli Affari Legali.
Supporta il Direttore Amministrativo mediante la formulazione di pareri nell’ambito di propria competenza.
Svolge gli adempimenti normativi per la tutela della privacy.
Accreditamenti e certificazioni
Linee Guida